Menta

Menta

La MENTA (Mentha) è una pianta perenne, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, che cresce in Europa e nel Nord-America. Le foglie hanno forma acuminata e margine dentato.
La moltiplicazione avviene per via vegetativa.
Dalla droga, raccolta in giugno-agosto, al momento della fioritura e nelle ore meno calde, si estrae l'essenza di menta che per il 50% è costituita da mentolo.
Nelle foglie sono presenti anche tannini, flavonoidi, acidi fenolici.
Il sapore e odore della droga sono determinate dal contenuto in esteri del mentolo e dalla concentrazione in jasmone che conferisce un sapore dolce e piacevole. La menta e la sua essenza trovano utilizzo nell'industria farmaceutica come correttivi del sapore;
il mentolo è usato in unguenti, linimenti e polveri poichè determina una piacevole sensazione di freschezza sulla cute;
l'essenza di menta, come il mentolo, ha azione spasmolitica (calma le contrazioni dovute da spasmo) a livello intestinale quindi trova utilizzo nella dispepsia funzionale, nella colite spastica oltre che per una serie di applicazioni locali come rinfrescante, emolliente ed antalgico a livello oro-faringeo.
Sia l'azione spasmolitica che quella anestetico-locale sarebbero mediate dal blocco dei canali del calcio.
A livello del sistema nervoso centrale la menta sembra esercitare un'azione stimolante.

Curiosità:

  • come infuso attenua la nausea legata al mal d'auto ed al mal di mare
  • l'olio essenziale di menta in dosi eccessive può dare effetti simili alle sostanze stupefacenti

Ricette simili

Timo

Timo

Rosmarino

Rosmarino