Zenzero

Stampa

 

proprieta curative dello zenzero aaaa4d427fabfdc7d1b29756867206adLo zenzero è la droga costituita dal rizoma (modificazione del fusto di forma allungata e ramificata, decorrente sotto la superficie del terreno, con principale funzione di riserva) di Zingiber officinale R.
Al commercio la droga si presenta in forma di cilindri lunghi 5-15 cm e larghi 1-2 cm.
La superficie esterna è rugosa e scura mentre quella interna è di colore bianco.

La droga ha un sapore amaro; contiene un'oleoresina costituita prevalentemente da zingiberene e gingerolo. Eupeptico e carminativo, viene impiegato come stimolante delle funzioni digestive.
Come correttivo di altre preparazioni impartisce un gradevole sapore.
Ha innumerevoli altre proprietà quali quella di combattere raffreddore e febbre; per le proprietà antisettiche ed antiinfiammatorie è utile anche per infiammazioni alla gola e per combattere il mal di testa.
Il rizoma è un anticoagulante, abbassa i livelli di colesterolo nel sangue e diminuisce la pressione sanguigna.
Se si assumono farmaci antiaggreganti ed anticoagulanti è bene consultare il medico prima del suo utilizzo.
Ottimo alleato dimagrante poichè termogenico: consente di bruciare calorie più in fretta.
Favorisce l'eliminazione delle tossine per la capacità di aumentare la sudorazione e la diuresi.
Quando si raccoglie: si usa il prodotto reperibile in commerco.
Come si conserva: si usa fresco oppure essiccato e ridotto in polvere.

I CONSIGLI DEL FARMACISTA:
 - Per mal di mare, mal di auto, mal d'aereo 1g di polvere di zenzero risulta essere un ottimo antidoto.
 - Per l'atonia gastrointestinale: preparate un decotto facendo bollire 20g di rizoma di zenzero e 20g di radice di liquirizia in 1 litro di acqua per 10'; fate riposare per altri 10', filtrate e bevete una tazza dopo pranzo e dopo cena.
 - Per la nausea in gravidanza: fate bollire 5g di radice di zenzero in 1/2 litro di acqua per 10'; fate riposare coprendo altri 10', filtrate e bevete sorsi nell'arco della giornata.
 - Per i dolori reumatici: miscelate 45g di tintura di zenzero, 45g di alcolato di rosmarino, 5g di essenza di sassofrasso, 5g di essenza di origano. Utilizzate questo preparato per frizioni locali  due volte al giorno, per un periodo di almeno due settimane consecutive.

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (3 Voti)